CONDIZIONAMENTO

 

Il clima ideale in qualsiasi ambiente…

per tutto l’anno...in ogni momento della giornata…

 

Regolare la temperatura interna di un edificio, in ambito civile, commerciale e industriale, è ormai un'esigenza fondamentale. Soprattutto in estate, il benessere delle famiglie e la produttività delle aziende cresce notevolmente se c'è un condizionatore d'aria in funzione. Questo, infatti, è in grado non solo di rinfrescare l'ambiente, ma anche di ridurre sensibilmente la sua percentuale di umidità, che svolge un ruolo centrale nella percezione del caldo da parte delle persone.

 

Il CLIMATIZZATORE è un dispositivo in grado di raffreddare o riscaldare l’aria, ma anche di deumidificarla e filtrarla: permette di regolare la temperatura e l’umidità in base alle proprie esigenze.

  Una volta raggiunta la temperatura desiderata, il climatizzatore si blocca automaticamente, riaccendendosi non appena la temperatura dell’ambiente si alza o si abbassa nuovamente, allontanandosi da quella desiderata, impostata inizialmente. Questo permette di avere valori costanti di temperatura e umidità relativa, con bassi consumi.

 

 

I climatizzatori fissi sono essenzialmente costituiti da due macchine: un'UNITA' INTERNA che diffonde l'aria climatizzata nel locale e un'UNITA' ESTERNA che contribuisce allo scambio termico indispensabile per una climatizzazione ottimale.

Un climatizzatore fisso funziona come un frigorifero: sottrae calore da un ambiente e lo trasferisce all'esterno tramite un condensatore. Il refrigerante contenuto nel circuito trasporta all'esterno il calore. Il compressore, contenuto nell'unità esterna, lo mette poi in circolazione, garantendo silenziosità nell'ambiente interno. L'unità esterna e quella interna sono collegate da una canalina attraverso la quale passano il tubo del refrigerante e un cavo elettrico.

E' preferibile scegliere climatizzatori che utilizzano la tecnologia INVERTER, che adegua la potenza all’effettiva necessità e riduce i cicli di accensione e di spegnimento. Questo sistema consente una maggiore durata dell’apparecchio e un risparmio energetico superiore al 30%.

Soluzioni per ogni esigenza...si può scegliere tra soluzioni monosplit o multisplit se si ha l’esigenza di climatizzare più ambienti contemporaneamente.

 

Esistono due tipologie principali di climatizzatori:

  • Condizionatori “freddo”: sono impianti volti al solo raffreddamento dell’aria e quindi utilizzabili esclusivamente quando fa caldo.
  • Condizionatori ”a caldo”: prevedono la possibilità di riscaldamento dell’aria e quindi sono utilizzabili anche d’inverno per aumentare la temperatura interna dei locali. Per produrre anche aria calda, nell’impianto si ha un’ inversione del ciclo del freddo, per cui viene sottratta aria calda all’esterno che viene ceduta all‘interno.

     

Come tutti gli elettrodomestici, anche i climatizzatori per legge devono presentare una etichettatura energetica che ne indica la classe di efficienza, preferire sempre i prodotti di classe A, che è la migliore.

 

 

 

 


 

Le nostre installazioni sono garantite oltre che dall'esperienza pluriennale, anche dal PATENTINO FGAS, obbligatorio per legge, conseguito secondo il D.P.R. 43/12 che stabilisce una particolare attenzione all’utilizzo dei gas fluorurati, gas che sono parte integrante dei circuiti di condizionamento.

 

 

UNITA' INTERNE A PARETE
UNITA' ESTERNE MOTOCONDENSANTI